DA CHE PARTE VA IL BUS? L’INDOVINELLO FACILE PER I BAMBINI E NON PER GLI ADULTI

large_articlepreview (3)L’indovinello lanciato dal National Geographic ha conquistato il popolo del web, ma lo ha anche messo in crisi. E già perché rispondere alla domanda ‘da che parte va il bus?‘ è decisamente complicato a prima vista.

Non per tutti, però. A quanto pare i bambini che si sono trovati davanti a questo rompicapo non hanno avuto grossi dubbi sulla risposta, mentre gli adulti hanno cercato affannosamente e spesso senza riuscirci una soluzione.

Perché questa discrepanza? Perché i bambini ragionano sulla loro esperienza e non si perdono a cercare segnali di qualsiasi altro tipo che indichino la risposta. Ovvero i bambini pensano ai bus che prendono spesso e a dove si trovi l’entrata. E proprio qui è la soluzione dell’enigma. Nel disegno la porta non si vede e quindi è nel lato opposto, di conseguenza si può concludere senza errore che la direzione del pullman è verso sinistra.
fonte web

I commenti sono chiusi.