Ecco come preparare una buona Crema pasticcera

7661_1074456825945678_6313707309155282739_n Crema alla Nutella
INGREDIENTI 140 grammi di nocciole spellate e tostate; 200 grammi di cioccolato fondente; 140 grammi di burro o margarina vegetale; 200 grammi di zucchero semolato; 200 grammi di latte .

PREPARAZIONE porre lo zucchero e le nocciole spellate e tostate nel mixer e procedere a frullarle, riducendo tutto in polvere;unire quindi il cioccolato fondente a pezzi e frullare per bene il tutto, per qualche altro secondo;a seguire, versare quindi la miscela ottenuta in una pentola, nella quale andranno aggiunti il burro o la margarina e il latte (intero o parzialmente scremato a scelta) a temperatura ambiente, mescolando per bene a fiamma bassa, per circa 5 minuti, senza far bollire il composto, che nel contempo si raddenserà;versare infine la nutella ancora tiepida in un barattolo di vetro e far raffreddare completamente: la crema di Nutella è pronta da gustare!

CONSIGLI Si raccomanda di conservare la crema di Nutella in frigorifero e di consumarla preferibilmente entro una settimana!
—————————————————————————————————-
1891158_1074454522612575_6768659727077600109_n❝ Ecco come preparare la Crema Zabaione ❞

Ingredienti qb Lingue Di Gatto 8 cu Marsala 8 n Tuorlo 8 cu Vino Bianco 160 g Zucchero qb Amaretto

Preparazione Versa in una pentola col fondo arrotondato, in rame o in acciaio inox, 8 tuorli d’uovo freschissimi e 160 g di zucchero. Montali a lungo con la frusta, fino a ottenere una crema quasi bianca. Aggiungi, a poco a poco, 8 cucchiai di Marsala e 8 di vino Moscato. Trasferisci il recipiente a bagnomaria su fuoco dolce, poi lavora senza interruzione il composto. Appena sara gonfio e vellutato, toglilo dal fuoco e fallo raffreddare. Servilo tiepido o freddo, con amaretti, meringhe, lingue di gatto o biscotti secchi.
—————————————————————————————–
1915038_1074451225946238_7956620064557358960_n❝ Ecco come preparare la Crema al limone ❞

INGREDIENTI 1 dl di succo di limone 3 uova 150 g di zucchero 125 g di burro buccia grattugiata di 1 limone

PREPARAZIONE In una casseruola ponete il succo di limone, il burro, 75 g di zucchero e portate il tutto a bollore. Nel frattempo sbattete le uova con lo zucchero rimasto e unite il composto bollente. Mescolate con cura, trasferite il tutto nella casseruola e portate a bollore appena percettibile, mescolando continuamente. Togliete dal fuoco, coprite e lasciate raffreddare.

CONSIGLI & SUGGERIMENTI È una crema adatta per farcire crostate e tartellette già cotte. Con l’aggiunta di un poco di crema pasticciera e di panna Chantilly può essere utilizzata anche per farcire pasta per rotoli o pasta genovese. Per velocizzare il raffreddamento, immergete la casseruola in acqua fredda e ghiaccio.Crema delicatissima adatta per farcire crostate e tartellette, in cui l’elevata quantità di burro e zucchero innalza il punto di coagulazione delle uova.

——————————————————————————————
10371637_1074449092613118_3371510217230658627_n❝ Per te che desideri preparare la Panna Chantilly ❞

INGREDIENTI 2,5 dl di panna fresca 20 g di zucchero a velo 5 g di zucchero vanigliato

PREPARAZIONE Versate la panna fresca nella bastardella e sbattetela con una frusta, eseguendo un movimento ampio che incorpori aria, finché non acquista consistenza. Aggiungete quindi lo zucchero a velo e, se lo gradite, lo zucchero vanigliato (in totale 25 g per 2,5 dl di panna) e completate la montatura.

SUGGERIMENTI & CONSIGLI È una panna montata zuccherata e aromatizzata con vaniglia, utilizzata per guarnire le torte o come accompagnamento di altre creme per renderle più delicate. Il procedimento è semplice, ma occorre far raffreddare molto bene la panna e il recipiente in cui viene montata: potete metterli per circa mezz’ora nel freezer, facendo però attenzione che la panna non si congeli.
————————————————————————————
941047_1074446739280020_2924101345550629448_n❝ Ecco come preparare la Crema Baileys ❞
INGREDIENTI 2 tuorli 1 cucchiaio di fecola di patate 2 cucchiai di zucchero 350 ml di latte cacao amaro 1 cucchiaio di farina 40 ml di Baileys

PREPARAZIONE Mettete il latte in un pentolino e portatelo a bollore.Sbattete i tuorli con lo zucchero e aggiungete, poi, farina e fecola. Mescolate bene.Aggiungete ora anche il Baileys e versate il composto nel latte: continuate a mescolare e amalgamare a fuoco basso fin quando la crema non avrà preso la densità desiderata.

SUGGERIMENTI & CONSIGLI Questa crema puo’ essere servita in coppette con un po’ di cacao in superficie, ma è anche adatta anche per farcire bignè e torte .
——————————————————————
947315_1074442859280408_4902843249605949509_nEcco come preparare una buona Crema pasticcera
Ingredienti 0,5 l di latte 150 g di zucchero 4 tuorli 50 g di farina 1 baccello di vaniglia

PROCEDIMENTO In una casseruola dal fondo spesso fate bollire il latte assieme al baccello di vaniglia tagliato a metà nel senso della lunghezza (o con la buccia di un limone). Nel frattempo sbattete in una terrina i tuorli con lo zucchero, fino a renderli bianchi e cremosi, quindi incorporate la farina setacciata. Non appena il latte bolle, versatelo sul composto e mescolate con la frusta; trasferite il tutto nella stessa casseruola in cui avete bollito il latte e mettetela sul fuoco a fiamma medio-bassa, mescolando continuamente con la frusta e con un cucchiaio di legno, per raggiungere bene i bordi. Lasciate sobbollire un paio di minuti, quindi versate la crema in un altro recipiente, coprite per evitare la formazione di crosta in superficie e fate raffreddare il più velocemente possibile.

CONSIGLI & SUGGERIMENTI Dopo aver versato lo zucchero sui tuorli, mescolate immediatamente, per evitare che i tuorli coagulino formando antiestetici granellini gialli nel prodotto finito.Le dosi di tuorli, zucchero e farina elencate in questa ricetta possono subire variazioni, in base all’utilizzo previsto inquanto questa è usata sopratutto per mignon; viene infatti impiegata per farcire barchette, tartellette, cannolini, piccoli millefoglie, bomboloni, croissant e molti altri pasticcini.
——————————————————————————
10444341_1074436949280999_953206148674360708_nEcco come preparare la Crema pasticcera al Caffè
ingredienti Caffe solubile in polvere 10 gr Farina (o maizena) 50 gr Latte 500 ml Uova 4 tuorli Zucchero 150 gr Difficoltà: BassaCottura: 10 min Preparazione: 15 min Dosi per: 4 persone

PREPARAZIONE Fate sobbollire il latte (tranne mezzo bicchiere) in una capiente casseruola , poi toglietelo dal fuoco, versate il caffè solubile e mescolate finchè non si sarà sciolto nel latte . In una terrina a parte lavorate i tuorli con lo zucchero con l’aiuto di uno sbattitore elettrico, fino a ottenere una crema spumosa ; versate nel composto di uova un terzo del latte tiepido a filo poi incorporate pian piano la farina setacciata . Continuate a sbattere con le fruste elettriche e aggiungete nella casseruola con il latte , poco alla volta e mescolando con una frusta, il composto di uova, farina, zucchero . A questo punto portate ad ebollizione il tutto e, mescolando continuamente , lasciate sobbollire a fuoco dolce per alcuni minuti , sbattendo di continuo con la frusta per evitare che si formino grumi alternando l’aggiunta del latte freddo che avete tenuto da parte (mezzo bicchiere) finché il composto si sarà addensato . Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare la crema, mescolando di tanto in tanto. Conservate la crema in un contenitore coprendola con la pellicola in modo che sia a contatto con il composto così da evitare che si formi la crosticina in superficie.
————————————————————–
943818_1074427832615244_8003390928861017766_n❝ Crema al Burro …eccoti la Ricetta ❞

INGREDIENTI 300 g di burro ammorbidito 300 g di zucchero 1 dl di acqua 1 cucchiaio di glucosio (facoltativo) 1 uovo (o 3 tuorli) 2 cucchiai di alcool a 90°

PREPARAZIONE In una casseruola cuocete lo zucchero e il glucosio con l’acqua, portandoli alla temperatura di 118-120 °C. Nel frattempo con uno sbattitore montate l’uovo o i tuorli. Versate a filo sull’uovo lo zucchero cotto, continuando a mescolare a buona velocità, e lasciate montare fino a completo raffreddamento. Aggiungete il burro un poco alla volta e fate ancora montare a velocità sostenuta per 5-6 minuti almeno, aggiungendo gradualmente l’alcol. Se non vi servite immediatamente della crema, potete conservarla in frigorifero per alcuni giorni; ricordate però di lasciarla a temperatura ambiente per circa 2 ore prima di utilizzarla.

SUGGERIMENTI & CONSIGLI È la farcitura di numerose paste classiche, tra cui diplomatici, millefoglie, arlecchini, dobos e rotolini. Può essere aromatizzata con caffè solubile, cacao, zabaione, crema di nocciole o altri ingredienti, prima di incorporare il burro.Se non avete a disposizione l’alcool puro non compratene un’intera bottiglia appositamente per fare la crema al burro: basta usare 1dl di latte e la crema al burro verrà comunque squisita!
—————————————————————-
1009879_1074420015949359_1026502462035826777_n❝ Ecco come preparare la Crema Rocher ❞

INGREDIENTI 100 ml di panna fresca da montare 200 g di Nutella 10 wafer 60 g di nocciole tritate

PREPARAZIONE Montare la panna Aggiungere delicatamente la nutella e mescolare Aggiungere le nocciole Aggiungere i wafer sbriciolati e amalgamate il tutto
——————————————————————————————–
12049710_1074416285949732_5907492987652615960_nNutella bianca
Ingredienti: Nocciole: 100 gr. Cioccolato bianco: 130 gr. (una tavoletta) Zucchero: 100 gr. Latte: 100 ml Vaniglia: una bacca o una bustina

Preparazione Per prima cosa, fate tostare leggermente le nocciole in forno caldo o in una padella per circa cinque minuti, quindi eliminate la pellicina sfregandole con le mani. Trasferite le nocciole nel boccale del frullatore, aggiungete anche il pizzico di sale e lo zucchero ed azionatelo fino ad ottenere un composto liscio. A questo punto, aggiungete poco alla volta il cioccolato bianco, la vaniglia e il latte (i vari i pezzi di cioccolato devono essere messi nel frullatore poco alla volta) fino ad ottenere un crema. In un pentolino (o meglio a bagnomaria) a fuoco basso, fate rapprendere la crema golosa che avete preparato, mescolando il tutto per un paio di minuti. Trasferite poi la nutella bianca nei vasetti di vetro sterilizzati e consumatela dopo averla fatta rapprendere in frigorifero.
————————————————————————————————

fonte Le Ricette Di Nonna Rosa fanpage

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*