DIABETE :In 5 giorni abbassi i livelli di zucchero nel sangue ecco il rimedio.

bajarazucar (1)Diabete:ILdiabete è una delle molte malattie che sta uccidendo molte persone in tutto il mondo , il consumo di cibo in eccesso e la mancanza di esercizio fisico , fanno si che il nostro corpo smetta di produrre insulina e da qui la causa di questa malattia.Nelle persone che sono stati rilevati alti picchi di glicemia alta o con diagnosi di diabete , e necessario controllare il livello di zucchero nel sangue , per evitare gravissimi danni al corpo e alla loro salute. Molte persone affette da questo problema che hanno provato questa ricetta ne hanno tratto grande giovamente e i risultati si sono visti attraverso le loro cartelle cliniche ma la nuova ricerca ha scoperto nuove aspettative per la cura e il trattamento del diabete.

Il diabete è semplicemente la mancanza di insulina nel corpo, che è responsabile di dividere le molecole dei grassi e degli zuccheri che ingeriamo negli alimenti, si è obbligati a cambiamenti nella nostra dieta quotidiana, solo così la cura può agire più efficacemente. Col passare del tempo e dei giorni ,e con l’assunzione di questo rimedio naturale, che a sua volta va ad agire su ciò che mangiamo, noteremo un notevole abbassamento della glicemia già nel corso dei cinque giorni successivi.

Il diabete è una malattia silenziosa che inizia a farsi sentire solo quando ha raggiunto certi livelli alti ed è sul punto di distruggere altri organi vitali.

INGREDIENTI:
½ mela verde con la buccia
1 carota media
1 manciata di spinaci
1 gambo di sedano
1 tazza di acqua

PREPARAZIONE:Lavate accuratamente questi ingredienti, tagliateli a pezzi e mettete in un frullatore, e frullate il tutto ,bevete questo frullato a digiuno prima di andare a dormire .E dopo 5 giorni ripetete le analisi del sangue vi assicuriamo che saranno venuti giù i livelli di zucchero alti nel sangue in questo breve periodo di tempo.fonte http://tusremedioshoy.com/

Un commento su “DIABETE :In 5 giorni abbassi i livelli di zucchero nel sangue ecco il rimedio.